Via Cesare Battisti, 66034 Lanciano (CH)
@
Cessione o sconto in fattura dei bonus edilizi:  Nuove indicazioni dell'Agenzia delle Entrate.
Bandi e incentivi
Lanciano, 10 Febbraio 2022

Cessione o sconto in fattura dei bonus edilizi: Nuove indicazioni dell'Agenzia delle Entrate.

Comunichiamo ai nostri Associati che l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti ed anticipazioni in merito alle restrizioni introdotte dal Decreto Sostegni ter alla cessione del credito connesso ai bonus edilizi.

In particolare, l’Agenzia precisa che:

È disponibile il nuovo modello, con le relative istruzioni e specifiche tecniche, che i contribuenti potranno utilizzare per comunicare le opzioni di cessione o sconto in fattura relative ai bonus edilizi alla luce delle modifiche introdotte dalla legge di Bilancio 2022 (legge n. 234/2021) e del decreto Sostegni Ter (Dl n. 4/2022). A partire dal 4 febbraio 2022, una volta esaurite le operazioni di aggiornamento del software, il nuovo modello potrà essere utilizzato per gli interventi di importo complessivo non superiore a 10mila euro e per i lavori in edilizia libera, senza necessità del visto di conformità.

Sempre l’Agenzia rende noto che ci sono 10 giorni in più per trasmettere la comunicazione di cessione per i crediti interessati dalla disciplina transitoria prevista dal decreto Sostegni-ter. Non più entro il 6 febbraio, dunque, ma fino al 16 dello stesso mese. Considerati i tempi tecnici necessari per adeguare il software che consente la trasmissione telematica, infatti, il termine entro il quale i contribuenti potranno inviare la comunicazione dell’opzione viene prorogato al 16 febbraio (ossia prima del 17 febbraio) anziché il 6 febbraio (ossia precedentemente al 7 febbraio 2022) come previsto dal decreto Sostegni ter.

Servizi
  • gino sdns
  • gino sdns
Sportelli
Organi paritetici
Link Utili
© Copyright 2022 Business Booster s.r.l.