Via Cesare Battisti, 66034 Lanciano (CH)
@
Fondo a sostegno delle imprese produttrici di birre artigianali.
Bandi e incentivi
Lanciano, 30 Dicembre 2021

Fondo a sostegno delle imprese produttrici di birre artigianali.

Vi segnaliamo il Decreto direttoriale 23 dicembre 2021 del Mise recante i criteri e le modalità di attuazione dell’intervento agevolativo istituito dall’articolo 68-quater del decreto sostegni bis (decreto legge 73/2021) a favore dei birrifici artigianali.

I beneficiari della misura sono i birrifici di cui all’articolo 2, comma 4-bis, della legge 16 agosto 1962, n. 1354, in relazione al volume di birra complessivamente preso in carico nel registro della birra condizionata ovvero nel registro annuale di magazzino nell’anno 2020, in base alla dichiarazione riepilogativa di cui all'articolo 8, comma 2, del decreto 4 giugno 2019, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 14 giugno 2019, n. 138.

L’agevolazione è riconosciuta sotto forma di contributo a fondo perduto, in misura pari a 0,23 euro per ciascun litro di birra del quantitativo complessivamente preso in carico, rispettivamente, nel registro della birra condizionata ovvero nel registro annuale di magazzino nell’anno 2020, in base alla dichiarazione riepilogativa di cui all'articolo 8, comma 2, del decreto 4 giugno 2019.

Ai fini dell’accesso all’agevolazione, i birrifici in possesso dei requisiti presentano al Ministero un’apposita istanza, a decorrere dalle ore 12 del 20 gennaio 2022 e fino alle ore 12 del 18 febbraio 2022.

L’istanza deve essere trasmessa, via posta elettronica certificata (PEC), all’indirizzo indicato con successivo provvedimento del Direttore generale degli incentivi alle imprese del Ministero dello sviluppo economico. Il medesimo provvedimento riporterà anche il modello da utilizzate per la compilazione dell’istanza.

Servizi
  • gino sdns
  • gino sdns
Sportelli
Organi paritetici
Link Utili
© Copyright 2022 Business Booster s.r.l.